Cardiologia Pediatrica

 

Pediatric Cardiology

Panoramica

I bambini non sono semplicemente piccoli adulti. I problemi cardiaci dei bambini sono sostanzialmente diversi da quelli degli adulti. I giovani, ad esempio, hanno maggiori probabilità di essere diagnosticati con un difetto cardiaco congenito, ma gli attacchi di cuore nei bambini sono estremamente rari. I cardiologi pediatrici sono appositamente istruiti per cercare problemi cardiaci nei giovani.

Le statistiche mediche sulla salute mostrano che circa l'1% dei bambini nati ogni anno soffre di difetti cardiaci congeniti. D'altra parte, alcuni sviluppano diverse condizioni cardiache dopo la nascita o quando invecchiano. Indipendentemente dal tipo di malattia, il bambino può sperimentare difficoltà sia di crescita che di sviluppo. 

Per gestire queste condizioni, la cardiologia pediatrica è progettata per aiutare i neonati e i bambini che combattono con condizioni cardiache. L'obiettivo principale di questo campo non è solo quello di trattare le condizioni dei bambini, ma anche di garantire che vivano una vita sana di tutti i giorni. 

 

Come funziona il cuore?

Heart

Comprendere le anomalie cardiache congenite richiede la comprensione di come funziona un cuore normale. Il cuore di tuo figlio è un piccolo muscolo delle dimensioni di una mano. Funziona in modo simile a una pompa e batte 100.000 volte al giorno.

Il cuore ha due lati che sono divisi da una parete interna conosciuta come il setto. Il lato destro del cuore fa circolare il sangue ai polmoni, dove raccoglie ossigeno. Il sangue ricco di ossigeno ritorna quindi dai polmoni al lato sinistro del cuore, dove viene pompato al resto del corpo.

Il cuore è costituito da quattro camere e quattro valvole ed è collegato a numerose arterie del sangue. Le vene sono vene di sangue che trasportano sangue ossigenato dal corpo al cuore. Le arterie sono arterie del sangue che trasportano il sangue dal cuore al resto del corpo.

Camere cardiache

Il cuore ha quattro camere o stanze.

  • Gli atri sono le due camere superiori del cuore che raccolgono il sangue mentre entra.
  • I ventricoli sono le due camere inferiori del cuore che inviano sangue ai polmoni o ad altre regioni del corpo.

 

Valvole cardiache

Quattro valvole controllano il flusso di sangue dagli atri ai ventricoli e dai ventricoli nelle due grandi arterie collegate al cuore.

  • La valvola tricuspide si trova tra l'atrio destro e il ventricolo destro sul lato destro del cuore.
  • La valvola polmonare si trova sul lato destro del cuore, tra il ventricolo destro e l'arteria polmonare, che trasporta il sangue ai polmoni.
  • La valvola mitrale si trova tra l'atrio sinistro e il ventricolo sinistro sul lato sinistro del cuore.
  • La valvola aortica si trova sul lato sinistro del cuore, tra il ventricolo sinistro e l'aorta, l'arteria che trasporta il sangue al corpo.

Le valvole funzionano in modo simile alle porte che si aprono e si chiudono. Si aprono per consentire al sangue di passare attraverso la camera successiva o un'arteria, quindi si chiudono per impedire al sangue di tornare indietro.

Le valvole cardiache generano un suono "lub-DUB" quando si aprono e si chiudono, che un medico può sentire usando uno stetoscopio.

  • Le valvole tricuspide e mitrale si chiudono all'inizio della sistole, producendo il primo suono, il "lub". Quando i ventricoli si contraggono, o spremono, e pompano il sangue fuori dal cuore, questo è indicato come sistole.
  • Il secondo suono, il "DUB", viene prodotto quando le valvole polmonare e aortica si chiudono all'inizio della diastole. La diastole si verifica quando i ventricoli si rilassano e si riempiono di sangue dagli atri.

 

Arterie

Le arterie sono i principali vasi sanguigni collegati al cuore.

  • L'arteria polmonare trasporta il sangue pompato dal lato destro del cuore ai polmoni per ricostituire i livelli di ossigeno.
  • L'aorta è l'arteria primaria che trasporta il sangue ricco di ossigeno dal lato sinistro del cuore al resto del corpo.
  • Le arterie coronarie sono le altre arterie principali che si collegano al cuore. Forniscono sangue ricco di ossigeno dall'aorta al muscolo cardiaco, che richiede il proprio apporto di sangue per funzionare.

 

Cos'è la cardiologia pediatrica?

pediatric cardiologists

La cardiologia pediatrica è una pratica medica che si concentra sullo studio della struttura, delle funzioni e delle condizioni di salute del cuore e dei vasi sanguigni. Si occupa anche di trattare, gestire e prevenire una serie di condizioni cardiache o correlate che colpiscono neonati, bambini e adolescenti. 

D'altra parte, i cardiologi pediatrici sono esperti medici che diagnosticano e trattano i disturbi cardiologici nei bambini. Sono anche responsabili della conduzione di una serie di test e procedure e della somministrazione di farmaci in base alle condizioni cardiache. 

 

Cos'è un cardiologo pediatrico?

healthy heart

Se il medico di tuo figlio ha una preoccupazione per il suo cuore, lui o lei può inviare il bambino a un cardiologo pediatrico. I cardiologi pediatrici sono esperti nella diagnosi e nel trattamento delle anomalie cardiache nei bambini. I cardiologi pediatrici collaborano strettamente con i cardiochirurghi pediatrici per stabilire le migliori terapie e strategie per i bambini che potrebbero richiedere un intervento chirurgico al cuore.

Per offrire un trattamento coordinato e completo, i cardiologi pediatrici collaborano strettamente con i medici di base. Poiché i disturbi cardiaci nei bambini possono essere complessi e causare altri problemi, i cardiologi pediatrici collaborano spesso con altri specialisti sanitari.

Cardiochirurghi pediatrici, anestesisti cardiaci, neonatologi, intensivisti cardiopediatrici, radiologi pediatrici, infermieri pediatrici, dietisti e logopedisti, occupazionali e fisioterapisti sono tra coloro che lavorano con i bambini. Questi team hanno una formazione e una conoscenza significative delle esigenze specifiche dei bambini con disturbi cardiaci e sono particolarmente sensibili alle loro esigenze.

I cardiologi pediatrici hanno una formazione significativa ed esperienza di lavoro con i bambini e il trattamento di bambini con condizioni cardiache. Si può essere sicuri che se il medico raccomanda che il vostro bambino vedere un cardiologo pediatrico, il bambino riceverà il più alto trattamento possibile. 

 

Condizioni cardiologiche pediatriche

Ci sono molte categorie di condizioni cardiache che colpiscono i bambini di tutte le età. Alcuni sono disturbi congeniti, mentre altri sono acquisiti. Inoltre, alcuni tipi di malattie cardiache sono minori, mentre altri sono cronici e presentano gravi complicazioni.  

Nel complesso, questi sono i tipi comuni di condizioni cardiache infantili; 

Condizioni cardiache congenite

Congenital heart conditions

I difetti cardiaci congeniti (CHD) sono presenti alla nascita e possono danneggiare la struttura e la funzione del cuore di un bambino. Hanno il potenziale per influenzare il modo in cui il sangue scorre attraverso il cuore e verso il resto del corpo. I CHD variano in gravità da modesti (un piccolo foro nel cuore) a gravi (come parti mancanti o mal formate del cuore).

Le cause di CHD nella maggior parte dei neonati rimangono sconosciute. Alcuni bambini nascono con anomalie cardiache a causa di mutazioni nei loro geni o cromosomi unici. È anche probabile che i CHD siano causati da un mix di ereditarietà e fattori ambientali, come la nutrizione della madre, i suoi problemi di salute o il suo uso di farmaci durante la gravidanza. Alcune malattie, come il diabete preesistente o l'obesità nella madre, sono state correlate ad anomalie cardiache nel bambino. Le anomalie cardiache sono state anche correlate al fumo durante la gravidanza e all'uso di alcuni farmaci.

Questo è un tipo di condizione cardiaca presente al momento della nascita. Può avere un impatto a lungo termine sulla salute generale del bambino se non corretto in tempo. I tipi di disturbi cardiaci congeniti che colpiscono i bambini includono; 

  • Condizioni della valvola cardiaca: comporta il restringimento della valvola aortica e l'alterazione del flusso sanguigno. 
  • Sindrome del cuore sinistro ipoplasico: si verifica quando la parte sinistra del cuore non è completamente sviluppata. 
  • Difetti del setto atriale:  Normalmente, il sangue ricco di ossigeno dai polmoni viaggia dall'atrio sinistro al ventricolo sinistro, quindi attraverso l'aorta e nel corpo. Un po 'di sangue dall'atrio sinistro fuoriesce nell'atrio destro a causa di un'apertura irregolare tra gli atri destro e sinistro (le camere superiori del cuore). Per trasportare il sangue aggiuntivo ai polmoni, il tuo cuore deve lavorare molto duramente. La gravità della condizione è determinata dalla dimensione dell'apertura.

 

  • Difetti del setto ventricolare: se esiste un foro tra i ventricoli destro e sinistro, il sangue ricco di ossigeno che ritorna dai polmoni fuoriesce dal ventricolo sinistro nel ventricolo destro piuttosto di essere spinto nell'aorta e fuori verso il resto del corpo. A seconda dell'estensione dell'apertura, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per chiuderlo.

 

  • Dotto arterioso pervio: Il dotto arterioso è un passaggio per il sangue tra l'aorta e l'arteria polmonare che normalmente si chiude pochi giorni dopo la nascita. Se non riesce a chiudersi correttamente, troppo sangue scorre ai polmoni. La condizione è comune nei bambini prematuri, ma rara nei bambini a termine. Quanto è grave a seconda di quanto è grande l'apertura e quanto è prematuro il bambino.

 

  • Tetralogia di Fallot: Consiste di quattro diversi difetti: il percorso ristretto tra l'arteria polmonare e il ventricolo destro, un foro nel setto ventricolare, la sezione destra ispessita del cardiaco e l'aorta spostata. 

 

Segni e sintomi

CHD segni e sintomi variano a seconda del tipo e della gravità del problema. Alcune anomalie possono avere poche o nessuna indicazione o sintomo visibile. Altri possono produrre i seguenti sintomi in un bambino:

  • Unghie o labbra colorate di blu
  • Respirazione veloce o problematica
  • Stanchezza durante l'alimentazione
  • Sonnolenza

 

Condizioni cardiache acquisite

Acquired heart conditions

I tipi comuni di condizioni cardiache acquisite includono;

  • Aritmia: Questo è un ritmo cardiaco anormale che fa battere il cuore in modo irregolare. Le categorie di aritmie che colpiscono i bambini sono tachicardia (polso cardiaco rapido), bradicardia (polso cardiaco lento) e sindrome Q-T lunga. 
  • Aterosclerosi: Ciò comporta l'accumulo e l'accumulo di placche piene di grasso o colesterolo all'interno delle arterie. Rende le arterie strette e rigide, aumentando quindi i rischi di attacchi di cuore e coaguli di sangue. 
  • Malattia di Kawasaki: questa condizione cardiaca infiamma i vasi situati nella gola, mani, piedi, labbra e bocca. Provoca febbre e linfonodi ingrossati. 
  • Cardiopatia reumatica: Questa è una condizione grave che può causare danni permanenti ai muscoli cardiaci e alle valvole cardiache.
  • Pericardite: Questo disturbo è causato da infiammazione o infezione sulla membrana o sul sacco sottile che circonda il cuore. 
  • Soffio al cuore: questo è un suono creato quando il sangue circola nelle camere cardiache, nelle valvole e attraverso i vasi situati vicino al cuore. 
  • Infezioni virali: un virus a volte può influire sulla normale salute del cuore. Provoca principalmente miocardite, che può alterare la capacità del cuore di pompare il sangue a tutte le parti del corpo.  

 

Segni e sintomi di disturbi cardiologici infantili

inability to exercise

Alcuni tipi di condizioni cardiache ritraggono segni e sintomi variabili, mentre altri non hanno alcun sintomo. Tuttavia, dovresti vedere un cardiologo pediatrico se il bambino mostra sintomi come; 

  • Vertigini 
  • Mancanza di respiro 
  • Alta pressione sanguigna
  • Cambiamenti nel ritmo cardiaco
  • Dolore al torace 
  • Svenimento 
  • Problemi con l'esercizio fisico o incapacità di esercitare 
  • Scarsa alimentazione 
  • Respirazione veloce
  • Infezione polmonare
  • Aumento di peso basso o anormale

 

Test diagnostici e procedure delle condizioni cardiache

Diagnostic tests of Heart Conditions

Prima della nascita del bambino, i chirurghi e gli specialisti cardiologici pediatrici possono condurre test specifici per verificare le anomalie cardiache congenite. Questi test includono; 

  • Ecocardiogramma fetale: Questo test prevede l'uso di immagini catturate attraverso gli ultrasuoni per controllare il cuore in movimento. Consente al pediatra di visualizzare la struttura del cuore e verificare se c'è qualche anomalia. 

Altri test che possono essere condotti dopo la nascita per diagnosticare disturbi cardiaci includono; 

  • Esame fisico: Questa è la prima procedura diagnostica che prevede la valutazione delle condizioni cardiache osservando i sintomi fisici. Si tratta anche di guardare la storia medica del bambino e la storia familiare. 
  • Elettrocardiogramma (ECG): Un pediatra può eseguire questa procedura per controllare e misurare l'attività elettrica del cuore del bambino. Può anche essere usato per diagnosticare disturbi della frequenza cardiaca o aritmie e identificare le sezioni cardiache che sono grandi o sovraccariche. 
  • Ecocardiogramma: Questo è un tipo indolore di ultrasuoni utilizzati per controllare la parte interna del cuore del bambino e rilevare qualsiasi difetto. L'intera procedura richiede in genere un'ora o anche meno. 
  • Risonanza magnetica (MRI) e tomografia computerizzata (TC): questi sono i tipi comuni di test di imaging che i cardiologi utilizzano per acquisire informazioni dettagliate e immagini del cuore del bambino. 
  • Radiografia: i cardiologi pediatrici possono optare per una radiografia per controllare i segni della forma allargata e anormale del cuore del bambino. Consente inoltre loro di determinare se i polmoni contengono liquido, in quanto ciò può causare insufficienza cardiaca. 
  • Pulsossimetria: viene utilizzata per misurare la quantità di ossigeno nel sangue del bambino. Viene eseguito posizionando un sensore sulla punta del dito. Bassi livelli di ossigeno possono indicare che il bambino ha problemi cardiaci. 
  • Cateterismo cardiaco: un piccolo tubo flessibile chiamato catetere viene inserito in una vena del braccio, dell'inguine (parte superiore della coscia) o del collo e infilato al cuore durante il cateterismo cardiaco. Un colorante speciale viene iniettato in un'arteria sanguigna o in una camera del cuore attraverso il catetere. Su un'immagine a raggi X, il colorante consente al medico di visualizzare il flusso di sangue attraverso il cuore e le arterie del sangue. Il cateterismo cardiaco può anche essere utilizzato dal medico per valutare i livelli di pressione e ossigeno all'interno delle camere cardiache e delle arterie del sangue. Questo può aiutare il medico a determinare se il sangue si mescola o meno tra i due lati del cuore. Alcune anomalie cardiache possono anche essere riparate mediante cateterismo cardiaco.

 

Trattamento delle condizioni cardiologiche

 Treatment of Cardiological Conditions

Mentre alcune condizioni cardiache sono minori, altre sono gravi e di solito richiedono cure mediche immediate. Fondamentalmente, ci sono varie forme di trattamento che il cardiologo pediatrico può optare per. Questo, tuttavia, dipende da fattori come il tipo di condizione cardiaca e l'età del bambino. Ma in generale, queste sono le opzioni di trattamento standard;

  • Farmaci

Alcuni tipi di difetti cardiaci congeniti e acquisiti sono minori; quindi può essere trattato e corretto con farmaci. Questi farmaci consentono al cuore di lavorare e funzionare in modo più efficiente. 

Un cardiologo pediatrico può quindi somministrare farmaci come inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE), bloccanti del recettore dell'angiotensina II (ARB) e beta-bloccanti. Altri farmaci che innescano la perdita di liquidi possono anche essere somministrati. Questo aiuta ad alleviare lo stress cardiaco riducendo al minimo la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e il livello di liquido nel petto. 

 

Una procedura chirurgica può essere eseguita per trattare e riparare i difetti in base alle condizioni cardiache del bambino. La chirurgia a cuore aperto è un metodo che prevede l'apertura della zona del torace. In altri casi, il cardiologo può optare per l'alternativa di cardiochirurgia minimamente invasiva. Questo è un altro tipo di intervento chirurgico che comporta la creazione di piccole incisioni sul torace. Alcune attrezzature speciali vengono quindi inserite e utilizzate per correggere il difetto.

 La chirurgia a cuore aperto può essere eseguita per:

  • Riparare eventuali buchi nel cuore con punti o un cerotto.
  • Le valvole cardiache possono essere riparate o sostituite.
  • ingrandire le arterie o le aperture delle valvole cardiache
  • Ripara difetti complicati, come problemi con la posizione delle vene del sangue intorno al cuore o come si sono formati. 

I bambini nascono occasionalmente con diversi problemi che sono troppo difficili da risolvere. Questi bambini possono richiedere trapianti cardiaci. In questo trattamento, il cuore del giovane viene sostituito con un cuore sano donato dalla famiglia di un bambino deceduto.

 

  • Procedura di cateterizzazione

Questa procedura è usata per trattare le condizioni cardiache senza necessariamente aprire il cuore o il torace. Viene utilizzato principalmente per correggere i fori cardiaci o dei vasi sanguigni e le regioni ristrette. 

Durante la procedura, il cardiologo inserisce un piccolo tubo noto come catetere nella vena situata nella gamba. Il catetere viene quindi guidato verso il cuore con l'aiuto di apparecchiature a raggi X. Una volta raggiunta l'area interessata, piccoli pezzi di attrezzatura vengono infilati tramite il catetere verso il cuore per correggere il difetto. 

 

Heart transplant

Nel caso in cui le condizioni del bambino siano più gravi e irreparabili, un trapianto di cuore potrebbe essere la migliore alternativa da considerare. 

Gli adulti e i bambini che si sono ammalati pericolosamente, spesso a causa di un infortunio, possono donare organi. Moriranno a causa della loro malattia o ferite. Se il donatore ha più di 18 anni, potrebbe aver deciso di essere un donatore di organi prima di ammalarsi.

Molti test vengono eseguiti prima del trapianto di cuore. Questi includono esami del sangue per aumentare le possibilità che il cuore del donatore non venga rifiutato. Altri test vengono eseguiti per garantire che il bambino e la famiglia siano emotivamente preparati per il trapianto. Durante questo periodo, il tuo bambino avrà bisogno della tua assistenza.

A volte i giovani devono solo aspettare qualche giorno o settimana prima di ricevere un organo donato. Potrebbero potenzialmente essere necessari mesi o anni per trovare un organo donatore adatto. Durante questo periodo, il medico sanitario del bambino e il team di trapianto lo monitoreranno da vicino. Durante questo duro periodo di attesa, puoi anche chiedere assistenza ai gruppi di supporto.

Ogni team di trapianto ha il proprio insieme di regole per informarti quando un organo donatore è disponibile. Quando un organo diventa disponibile, di solito verrai contattato. Ti verrà consigliato di venire in ospedale il prima possibile in modo che tuo figlio possa prepararsi per il trapianto. Poiché questa chiamata potrebbe verificarsi in qualsiasi momento, dovresti sempre essere pronto a recarti in ospedale.

 

  • Monitoraggio e trattamento regolari

Il monitoraggio regolare è adatto per un bambino che ha subito un intervento chirurgico al cuore o soffre di una determinata condizione. Per i casi più gravi, il bambino potrebbe richiedere un monitoraggio e un trattamento frequenti per il resto della loro vita. Questo aiuta a prevenire ulteriori complicazioni e consentire al bambino di vivere una vita normale e sana. 

 

  • Prevenzione delle infezioni

A volte, il bambino può essere tenuto a prendere le misure necessarie per prevenire le infezioni. Tuttavia, questo si basa sui tipi di condizioni cardiache e sul trattamento scelto. 

Alcuni difetti cardiaci possono influenzare i rischi di infezione, in particolare sulle valvole cardiache o sul rivestimento cardiaco. In questi casi, il bambino può essere tenuto a prendere antibiotici per tenere fuori le infezioni prima dell'intervento chirurgico. 

 

  • Esercizi limitanti 

La restrizione dell'esercizio dipende principalmente dai tipi di condizioni cardiache e dall'opzione di trattamento utilizzata per correggere il difetto. Mentre ai bambini può essere richiesto di ridurre al minimo il tipo e la quantità di esercizio, altri possono partecipare liberamente alle solite attività. Tuttavia, il medico ti informerà sempre delle attività sicure in cui il tuo bambino potrebbe impegnarsi. 

 

Conclusione 

La cardiologia pediatrica si preoccupa principalmente del benessere dei bambini e delle condizioni che colpiscono il cuore. Alcune di queste condizioni sono presenti alla nascita, mentre altre si sviluppano nel tempo. Queste condizioni possono anche alterare i vasi sanguigni, le valvole cardiache o il rivestimento del cuore. A causa di ciò, la cardiologia pediatrica è un campo vitale che aiuta a diagnosticare, trattare e prevenire tali difetti.